lunedì 15 novembre 2010

E ora pure nelle agende scolastiche!!!

Secondo quanto riportato dal sito "nemici delle cisterne" in un agenda scolastica 2010/2011 appare un "excursus" che parla delle cospirazioni e ovviamente tra loro non poteva mancare quella delle scie!!

A quanto par questa agenda parla anche di apollo11 ed altre vaghe castronerie che si ingarbugliano in tetri scenari sconosciuti e a dir poco fantascientifici.

Io per mano mia non ho il materiale davanti ma vedrò di che si tratta appena possibile!!

Ovviamente questo servirà a loro per dar "credito" alle loro castronerie? e chi lo sa...

Di sicuro sino a quando la cosa gira a genio va ovviamente bene ma se la cosa gira contro allora si tratterà di complotto per discreditare loro e tutto il resto!

questa notizia è assai curiosa, mica se la facevano sfuggire no?? Appena possibile approfondiremo sul tema.. e nel frattempo se qualcuno saprà qualcosa si faccia sentire!!

4 commenti:

  1. Margotti Street16 novembre 2010 09:59

    La notizia non è poi così curiosa perchè, se soltanto dai un'occhiata ai vari diari scolastici, ti puoi facilmente rendere conto della varietà e della quantità di scemenze che contengono.
    Evidentemente si sono adeguati al livello intellettuale degli studenti e, purtroppo, anche di molti insegnanti.

    RispondiElimina
  2. ahahaha hai ragione!!! di certo questo li "gaserà" un pochino..anche se spero che molti facciano qualche ricerchina e si rendano conto delle bufonate che dicono!! ;)

    RispondiElimina
  3. Ma che stratosferica cazzata! Se danno retta alle minchiate scritte nei diari stiamo freschi....neanche facessero parte del mondo della letteratura di alto livello! Ma questi complottisti sono proprio dei grandi e assurdi boccaloni! Una cosa che poi non notano mai è che il tono di queste perle di disinformazione è sempre una presa in giro nei loro confronti e mai che se ne rendano conto! Patetici......

    RispondiElimina
  4. ahahaha è proprio vero See...!! poi che dite faranno scorta di agendine?? :D

    RispondiElimina